Instagram

mercoledì 18 aprile 2018

Stile Coachella: Un look ispirato ai festival

stile Coachella un look ispirato ai festival, valentina Rago, fashion need, capelli colorati, loreal colorista whasout, look da festival, Coachella

Stile Coachella: Un look ispirato ai festival e i capelli colorati

Ciao a tutti! E' un pò di tempo che non scrivo un post ma vi assicuro che sono state settimane davvero super impegnate! Spero di riuscire ad avere più tempo per scrivere un pò di più sul blog e raccontarvi tante cose nuove 😍! In ogni caso su Instagram sono attiva, quindi seguitemi per non perdervi le ultime novità! Ad ogni modo.. nel post di oggi parliamo di festival, per la precisione di look perfetti per i festival!  In questi giorni si sta svolgendo il Coachella a Los Angeles, un famosissimo festival della musica al quale partecipano tantissime celebrities, influencer, blogger, ma soprattutto... che vede protagonisti cantanti del calibro di Beyonce! Il Coachella si svolge in due weekend di aprile: quello dal 15-17 aprile e quello dal 20-22 aprile. Uno spettacolo⭐️. La moda e i beauty looks al Coachella, però, come sicuramente già saprete, ha delle regole ben precise: sì ai glitter, agli abiti boho chic, ai capelli colorati, alle boxer braids, agli abiti coloratissimi, sì anche alle frange, a look originali e a make-up eccentrici! E' sempre molto divertente guardare le foto dei look al Coachella, in quanto regalano ispirazioni interessanti per ricreare degli outfit particolari ed originali! Beh, anche io, nel mio piccolo, ho realizzato un look in perfetto stile Coachella, ispirato al mese dei festival. Siete curiosi? Continuate a leggere! 
SHARE:

domenica 25 marzo 2018

Tendenza moda primavera/estate 2018: le borse mini

tendenza moda primavera estate 2018 le borse mini, fashion need, valentina Rago, borse mini, mini bags, fashion blog italia, fashion blog milano, valentina Rago blog, fashion need blog

Tendenza moda primavera/estate 2018: le borse mini

Io sono da sempre un'amante delle borse mini: raramente uso borse di grandi dimensioni. Quando devo andare in università, avere una borsa grande per metterci dentro computer e libri è una necessità... ma quando esco a fare un giro, una passeggiata, a bere qualcosa la sera, a prendere un aperitivo o un caffè, sempre e solo borse mini! Le trovo comodissime, non sono ingombranti e personalmente non sono una di quelle ragazze della "borsa di Mary Poppins". Infatti io porto sempre e solo lo stretto necessario con me (a volte sbagliando.. haha) e per questo una borsa di piccole dimensioni è più comoda. Una tendenza di questa primavera/ estate 2018 sono proprio le borse mini... le borse mini, micro e nano sono infatti gli accessori protagonisti di questa primavera/estate 2018. Ogni stilista le ha proposte e hanno a subito catturato l'attenzione dei personaggi più influenti nel panorama della moda, che le hanno adorate e indossate, facendole spopolare: oramai vengono più vendute rispetto alla versione grande. Io ne ho selezionate alcune dalle sfilate... Quale vi piace di più? Voi siete più da borse piccole o grandi? Fatemelo sapere nei commenti ❤️
SHARE:

lunedì 12 marzo 2018

Viaggio in Colombia: la mia esperienza, itinerario di viaggio e qualche consiglio

viaggio in colombia la mia esperienza itinerario di viaggio e qualche consiglio, consiglio viaggio in colombia, viaggio in colombia, consigli di viaggio colombia, cosa fare in colombia, consiglio viaggio colombia, consigli di viaggio colombia, colombia viaggi, Valentina Rago, fashion Need,travel blog milano, travel blogger Italia, travel blog colombia

Viaggio in Colombia:  la mia esperienza, itinerario di viaggio e qualche consiglio

Mi è stato chiesto di recente qualche consiglio sulla Colombia, così mi sono accorta che avevo scritto molti articoli su questo paese, ma mai nessun post sul mio itinerario di viaggio in Colombia e mai nessun post che riassumesse a pieno la mia esperienza. Avevo scritto un articolo sui motivi per visitare la Colombia, all'interno del quale spiegavo, appunto, che cosa mi avesse colpito di più di questo paese. Innanzitutto, ci sono molti pregiudizi riguardanti questo paese: molte persone rinunciano ad un viaggio in questo paese meraviglioso, proprio perché temono per la loro sicurezza. la verità, però, è ben diversa: è un paese pericoloso, ma esattamente come tanti altri. bisogna evitare di mettersi in situazioni ambigue e di non andare a visitare posti che sono esplicitamente sconsigliati, bisogna prestare attenzione ai propri averi, esattamente come faresti a Milano, a Roma o a Napoli. Bisogna semplicemente avere buon senso e la testa sulle spalle, seguire i consigli dei locali, leggere una guida ed informarsi bene... d'altronde lo fareste per qualsiasi viaggio, non è vero? Ecco quindi il mio viaggio il Colombia: la mia esperienza, il mio itinerario di viaggio e qualche consiglio. 
SHARE:

giovedì 8 marzo 2018

Viaggio a Matera: Cosa vedere, dove dormire e dove mangiare

viaggio a matera cosa vedere dove dormire e dove mangiare, viaggio a Matera, cosa vedere a Matera, Matera capitale cultura, Matera 2019, cosa fare a Matera, cosa vedere a Matera

Viaggio a Matera: Cosa vedere, dove dormire e dove mangiare

A fine febbraio sono stata due notti a Matera e ne sono rimasta davvero entusiasta. Era già un pò di tempo che ci volevo andare: ne avevo sentito tanto parlare ed era una meta che era nella mia wishlist da un pò di tempo. Purtroppo, il tempo a Matera non è stato dei migliori: abbiamo beccato pioggia e vento il primo giorno, ma per fortuna poi il è migliorato! I sassi di Matera hanno una storia davvero affascinante e sono rimasta davvero colpita anche dalla gita fatta al Parco nazionale della Murgia! Ecco quindi, se state programmando un viaggio a Matera, che cosa dovete assolutamente vedere nella città dei Sassi! 
SHARE:

domenica 4 marzo 2018

Le Mini Macaron: Unghie in gel semipermanente fai da te

Le Mini Macaron: Unghie in gel semi permanente fai da te 

Ciao ragazze! Oggi vi parlo di unghie, di smalti e di tante novità. Come molti di voi sapranno, io adoro mettermi lo smalto: è una cosa che mi rilassa tantissimo e adoro cambiarlo molto spesso, mi piace provare colori nuovi e curare le mie unghie. Purtroppo, però, lo smalto normale non dura tantissimo: si sbecca facilmente e devo curarlo molto per non andare in giro con lo smalto rovinato (che fa un effetto davvero brutto). Sono andata solo due volte in vita mia a farmi fare le unghie in gel semi permanente in un salone professionale. A me piace molto farmi le unghie da sola, inoltre i prezzi dei saloni professionali sono davvero elevati. Proprio per questo motivo, questa settimana ho provato un nuovo kit per le mie unghie: Le Mini Macaron, che consente di farsi le unghie in gel semi permanente a casa, esattamente come nei saloni professionali. Ecco qui la mia esperienza con questo kit!

SHARE:

venerdì 2 marzo 2018

Una giornata al Lago di Como: cosa vedere e cosa fare nei dintorni

una giornata al lago di comò cosa vedere e cosa fare nei dintorni, cosa vedere a Cernobbio, dove mangiare al lago di comò, cosa fare al lago di comò, cosa vedere al lago di comò, villa d'Este, villa erba, villa del Balbianello, ristorante al vapore, osteria dei beuc, Valentina Rago, fashion need, fashion blog milano, travel blog milano, beauty blog milano

Una giornata al Lago di Como: cosa vedere e cosa  sul Lago di Como e nei dintorni

A inizio febbraio, in una soleggiata domenica invernale, io e la mia amica Carolina abbiamo deciso di trascorrere qualche ora al lago di Como. Eravamo tutte e due in "vacanza": io avevo finito tutti gli esami della sessione invernale e quindi abbiamo deciso di andare a trascorrere una domenica diversa dal solito facendo una gita fuori porta. Il Lago di Como è davvero vicino a Milano, in macchina dista circa 35 minuti. In questa località si trovano le ville più lussuose, paesini in stile medievale, ristoranti in cui si mangia benissimo... insomma, un posto perfetto per trascorrere una domenica in completo relax. In una giornata al lago di Como, cosa bisogna vedere? Continuate a leggere!
SHARE:

lunedì 19 febbraio 2018

Consigli per i tessuti delicati: come lavarli e come stirarli

consigli per i tessuti delicati come lavarli e come stirarli, ferri da siro Philips, consigli tessuti delicati, come lavare tessuti delicati, come stirare tessuti delicati, fashion need, valentina Rago, fashion blog milano, fashion blog italia, consigli come stirare, come lavare la seta

Consigli per i tessuti delicati: come lavarli e come stirarli

Ragazzi e ragazze.. non so quanti di voi vivono da soli e quanti ancora con i genitori. Io sono ancora a casa con mia mamma e mio fratello (ho 22 anni e studio nella città dove sono nata, ovvero Milano), però l'anno scorso in Erasmus per sei mesi ho vissuto da sola, e, ovviamente, tutte le faccende di casa, compreso lavare e stirare, dovevo sbrigarmele da sola. Non potete immaginare quanti golf ho rovinato... persino il mio golf nero preferito in cashmere! Volevo mangiarmi le mani: ho completamente sbagliato il lavaggio in lavatrice e oltre ad essere diventato un golf minuscolo (sì, la leggenda che i golf si restringono in lavatrice con determinati lavaggi è vera..) si è anche rovinato tutto, soprattuto sui gomiti. Era uno dei miei golf preferiti in assoluto, lo riuscivo ad abbinare con tutto e quel giorno ho deciso che un errore del genere non doveva più ripetersi 😂. Da lì ho capito che dovevo proprio imparare a lavare e stirare in modo adeguato tutti i capi, soprattuto quali più delicati.
SHARE:
© FASHION NEED - FASHION, TRAVEL & LIFESTYLE BLOG . All rights reserved.
Designer Blogger Template by pipdig